Fotografia analogica

Come tanti fotografi ho iniziato a scattare prima con la pellicola per poi passare al digitale. Dopo molti anni ho riscoperto il piacere di usare i rullini e le macchine d’epoca, imparando da autodidatta a sviluppare e stampare con l’ingranditore. Molti dei casoni che ho fotografato non esistono più e l’unica testimonianza sono i miei negativi e le foto che ho stampato.